Vai al contenuto principale

Beni dismessi a disposizione di enti e associazioni umanitarie

Con deliberazione n. 316  del 6 giugno 2024 è stato pubblicato l’elenco dei beni dichiarati fuori uso (dismessi) e quindi cancellati dall’inventario aziendale

Link alla delibera

Questi beni possano essere ceduti ad altre strutture pubbliche o, in subordine, per iniziative di carattere umanitario o di cooperazione allo sviluppo, al Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia (UNICEF), alla Caritas, alla Croce Rossa Internazionale (CRI), alle sezioni territoriali e alle organizzazioni non governative riconosciute, nonché alle associazioni di volontariato iscritte nel registro regionale.

Le informazioni sulle modalità per richiedere la donazione sono disponibili a questo link:
https://www.ausl.vda.it/f-a-q/come-fare-per/donazione-beni-dismessi

La scelta dell’ente o organismo assegnatario seguirà esclusivamente il criterio di priorità di ricezione della richiesta di donazione, fatto salvo il rispetto del principio di alternanza delle assegnazioni.