Giornata mondiale dell’AIDS - Counselling e test gratuiti in ospedale in 3 giornate aggiuntive

In occasione della Giornata Mondiale dell’Aids, che si celebra ogni anno il 1° dicembre, il reparto di Malattie infettive dell’Ospedale “Parini” di Aosta fornisce i dati relativi al contagio e alla diffusione della malattia.

I nuovi casi, registrati in Valle d’Aosta nel 2018, sono tre (due maschi e una femmina), in lieve flessione rispetto agli anni precedenti (tre nel 2015, sei nel 2016, quattro nel 2017). Di tutti questi, sedici sono nuovi casi (quattordici maschi e due femmine), tre hanno contratto il virus in via parenterale mentre gli altri tredici a seguito di rapporti sessuali non protetti. Cinque su tredici non sono italiani (tre dall’Africa, uno dall’America latina e un europeo). Inoltre, è stato evidenziato un caso di positività (adulto, maschio) ma il soggetto non è tornato in ambulatorio per la conferma dell’esito. 

L’INIZIATIVA DI PREVENZIONE 
L’ambulatorio di malattie infettive aggiungerà un’apertura al pubblico: martedì 4, mercoledì 5 e venerdì 7 dicembre, oltre ai soliti test già prenotati negli altri giorni, dalle ore 8:30 alle 12:00 per effettuare counselling (gli infettivologi saranno a disposizione a tal proposito) ed eventualmente il test HIV gratuito ed in anonimato. Il Laboratorio Microbiologico si rende disponibile per erogare i risultati del test entro la giornata stessa. 

L’ambulatorio si trova nell’ospedale “Parini” – corpo D – ingresso da Via Chaligne.

Azienda USL della Valle d’Aosta