Intervento chirurgico innovativo eseguito dall’équipe del reparto di 0stetricia e Ginecologia di Aosta

Effettuato in chirurgia laparoscopica mininvasiva, è il primo in Valle d’Aosta

Un importante aiuto alle donne con neoplasie all’apparato riproduttivo arriva dal linfonodo sentinella. L’équipe chirurgica specializzata in chirurgia mininvasiva del reparto di Ostetricia e Ginecologia, diretto dal dott. Livio Leo, ha eseguito il 13 dicembre 2017, per la prima volta nell’ospedale Beauregard di Aosta, un intervento di chirurgia oncologica con una tecnica innovativa. Una donna affetta da cancro dell’endometrio ha affrontato un intervento in chirurgia laparoscopica mininvasiva nel quale si è adottata una nuova tecnica che permette di identificare il linfonodo sentinella pelvico, quello che per primo viene interessato dalle metastasi, tramite l’impiego di indocianina verde (ICG) e di un innovativo sistema video in grado di identificarlo.
L’ospedale di Aosta è uno tra i pochi centri italiani ad aver utilizzato questa tecnica, che richiede grande preparazione da parte dell’équipe chirurgica e perfetta conoscenza dell’uso di una colonna laparoscopica.

Galleria fotografica

Intervento scattata in sala operatoria

Azienda USL della Valle d’Aosta