Giornata mondiale della salute mentale



Il 10 ottobre 2014 si celebra la Giornata mondiale della salute mentale, con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sui diversi aspetti della salute mentale. Una giornata per rivendicare interventi nel sistema pubblico e privato che rispettino dignità e libertà di quelle persone che vivono l’esperienza della sofferenza mentale.

Il Dipartimento di Salute Mentale promuove una serie di iniziative:

Giovedì 9 ottobre, ad Aosta, nell’Auditorium della Cittadella dei Giovani alle ore 21:00, Maria Rossi, la popolare cabarettista nota anche per la sua presenza a Zelig e poi nella fiction “Belli dentro”, porterà il suo spettacolo “Hai da spegnere?”. Lo spettacolo è una confessione che Maria Rossi fa del suo passato, nel linguaggio che più le si addice: quello della comicità. Maria Rossi racconta tratti drammatici e comici della dipendenza da alcool e psicofarmaci, strappando un sorriso alla platea, non senza istanti di profonda riflessione.
L’ingresso è gratuito.

Venerdì 10 ottobre dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle ore 15:30 alle 17:30, nell’ambito di “Bollini Rosa: Ospedali a porte aperte per la salute mentale al femminile”, O.N.Da (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna) ha proposto quest’anno una Open day dal titolo: “Non avere timore, chiedi aiuto”.

Il Dipartimento di Salute Mentale ha aderito organizzando incontri informativi rivolti a tutte le donne presso:

il Centro DCA (Disturbi Comportamento Alimentare) per fornire informazioni sulla patologia, sul trattamento e sul riconoscimento tempestivo dei sintomi attraverso i dietisti e psicoterapeuti.

la Struttura di Psichiatria per somministrare un questionario di autovalutazione sui tratti della propria personalità con la valutazione delle risposte da parte di un esperto del settore.

il Servizio di Psicologia per fornire consigli e semplici strategie sulla capacità di analizzare le emozioni e scoprirne gli aspetti positivi.

Per partecipare agli incontri è necessario prenotare telefonando al numero 0165 54 62 14 dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 16:00 a partire da martedì 7 ottobre fino ad esaurimento dei posti.

Venerdì 10 ottobre alle ore 18:00, nella sala della Biblioteca regionale, incontro con la popolazione sul tema “Le esperienze laboratoriali e gli inserimenti lavorativi” dove l’Amministrazione regionale, l’Azienda USL, alcune cooperative sociali, DI.A.Psi e alcune aziende private si ritroveranno insieme per offrire alle persone affette da malattia mentale dei percorsi educativi di avvicinamento al mondo del lavoro.
Ingresso libero.

Sabato 11 ottobre a partire dalle ore 15:00 ad Aosta, presso la palestra “Peila-Pressendo” di via Lino Binel, le iniziative si concluderanno con un incontro di volley con la presenza di due squadre miste composte da atleti tesserati   (UISP e FIPAV) e da utenti psichiatrici. Al termine seguirà un incontro di “sitting volley” a dimostrazione che la pallavolo si può giocare anche stando seduti. La giornata sportiva su come “affrontare la vita …pallavolmente” è organizzata in collaborazione con il Comitato regionale Valle d’Aosta UISP e dal Comitato regionale Valle d’Aosta FIPAV.
Ingresso libero.


Allegati

pdf - 747,32 kblocandina [747,32 kb]

Azienda USL della Valle d’Aosta