“Mai più soli”: affrontare e curare i disturbi alimentari

Venerdì 10 giugno, alle 18:00, nel Chiostro di Sant’Orso, ad Aosta, evento aperto al pubblico fino ad esaurimento dei posti disponibili


L’Assessorato della Sanità, Salute e Politiche sociali informa che venerdì 10 giugno, alle ore 18:00, negli spazi del Chiostro di Sant’Orso, ad Aosta, si terrà l’evento “Mai più soli. Affrontare e curare i disturbi alimentari”, letture e riflessioni tratte dal libro di Alessandra Gallizioli “Imperfetta”.

All’incontro parteciperanno la dott.ssa Lorella Champrétavy, psicologa e psicoterapeuta coordinatrice del centro per i disturbi alimentari dell’Azienda USL Valle d’Aosta, l’autrice Alessandra Gallizioli e l’Assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali.

Sarà l’occasione per sottolineare la modalità di lavoro partecipata che avvicina i pazienti e i familiari alla cura in tutte le sue forme, attraverso le evidenze scientifiche maggiormente efficaci, per una problematica che si è accentuata con la pandemia e alla quale occorre rispondere potenziando le cure e attraverso un processo di prevenzione primaria efficace e misurabile.

“Raccontarmi mi ha permesso di capire che non sono così fragile come credevo. Forse un giorno tutto passerà totalmente. Io non voglio smettere di lottare. Io non voglio smettere di chiedere aiuto. E mai smetterò di farlo.” Con queste parole si conclude il libro di Alessandra Gallizioli, una discesa crudele dentro se stessa e nella sua malattia, l’anoressia, che mette nelle mani di chi legge, senza pietismi, paternalismi o ipocrisie, la storia di una ragazza che, dalla prima adolescenza all’età adulta, quando diventa “una donna fantasma che pesa venticinque chili”, come spietatamente scrive Alessandra, non fa che lottare disperatamente contro un malessere profondissimo che a momenti prevale e a momenti viene scacciato, ma che pare rimanere sempre dietro a un angolo scuro, pronto a sferrare un nuovo attacco, più subdolo e insidioso del precedente.

Locandina evento

Azienda USL della Valle d’Aosta