Corsi pre-parto virtuali per le future mamme

I corsi di accompagnamento alla nascita per le donne gravide
al terzo mese sono pubblicati sul sito dell’Usl e su Youtube

I corsi di accompagnamento alla nascita organizzati dalla Sc di Ostetricia e Ginecologia sono sospesi dal mese di marzo, in ottemperanza ai provvedimenti e alle direttive nell’ambito dell’emergenza Coronavirus per il contenimento dell’infezione da Covid-19.

L’equipe di Ostetricia che segue le gravidanze dall’inizio in consultorio, al parto nel punto nascita dell’ospedale Beauregard, si è attivata per non lasciare sole le future mamme in questo momento delicato e importante e, consapevole dell'importanza che riveste questo percorso per le future mamme ed i futuri papà, ha ideato e realizzato un corso virtuale di accompagnamento alla nascita, rimodulato ed adattato nei contenuti al fine di rispondere alla situazione attuale, che al momento non ne prevede l’effettuazione “in presenza”.

La Struttura ha attivato una pagina web dedicata, sul sito internet dell’Azienda Usl
(home page > dedicato a > donne > percorso nascita):

http://www.ausl.vda.it/datapage.asp?id=1913&l=1

in cui sono disponibili alcuni video che informano su come accedere al percorso nascita, come riconoscere l'insorgenza del travaglio, come viene gestito il parto (posizioni, supporto emotivo, ecc.) e come affrontare l'allattamento.

I video, dedicati alle donne gravide al terzo trimestre, sono stati realizzati dalle Ostetriche impegnate nei corsi di accompagnamento e nell’accoglienza nel punto nascita del Beauregard – spiega Livio Leo, Direttore della SC di Ostetricia e Ginecologia – e possono aiutare le future mamme ad accedere al parto in tutta sicurezza.
Gli incontri di accompagnamento alla nascita sono il momento in cui la donna acquisisce coscienza del proprio corpo e delle proprie capacità, per giungere al parto con serenità. È un'opportunità di conoscenza e di sostegno alla donna ed alla coppia, per vivere appieno l'esperienza della genitorialità e della maternità. Le informazioni contenute in questo percorso aiuteranno ad attivare le migliori risorse di energia, fiducia, salute fisica ed emotiva.
Nell'impossibilità di incontrarsi di persona, il materiale messo a disposizione saprà guidare i futuri genitori fino al momento del parto e anche nei primi giorni dopo la nascita, fornendo utili consigli e risposte mirate. I contenuti audiovisivi realizzati nelle nostre strutture porteranno nelle case delle pazienti l'esperienza e la professionalità del personale e renderanno più familiare l'ambiente in cui arriverà il tanto atteso momento della nascita
.”

L'obiettivo dei video-corsi è quello di rispondere alle domande più frequenti delle mamme in gravidanza: quando andare in ospedale, cosa succede durante il travaglio, il parto, l'alimentazione del bambino, l'importanza dell'allattamento materno e il corpo che cambia in gravidanza e il ritorno a casa col nuovo nato possibilmente allattando al seno, anche perché il Beauregard è “Ospedale amico del Bambino” individuato dall’OMS.

Nonostante il periodo di emergenza, la nostra Struttura è in grado di garantire tutte le modalità di nascita – conclude il dottor Livio Leoquindi, sia il parto naturale sia quello medicalmente assistito e quello con taglio cesareo. Anche nei momenti “acuti” dell’emergenza siamo sempre stati in grado di assicurare la parto-analgesia, situazione non possibile in altre regioni, essendo gli anestesisti coinvolti nelle urgenze Covid-19. Inoltre siamo riusciti a garantire un normale svolgimento di tutte le attività ambulatoriali e assieme ai professionisti del consultorio, sarà presente un percorso di accompagnamento di mamma e bambino come continuità assistenziale per supportare la mamma in questo primo periodo della nuova avventura che andrà ad affrontare, un percorso unico in Italia perché dotato di una cartella elettronica che garantisce la continuità assistenziale della diade”.

Azienda USL della Valle d’Aosta