Concorso pubblico per anestesisti: idonei i cinque candidati

Nel frattempo l’Azienda USL ha pubblicato due avvisi pubblici per la ricerca di medici e infermieri, anche in quiescenza, da assegnare all’area dell’emergenza-urgenza 

In data 12 marzo 2020 l’Azienda USL della Valle d’Aosta ha esperito il concorso pubblico per l’assunzione, a tempo indeterminato, di dirigenti sanitari anestesisti da assegnare alla Struttura Complessa “Anestesia e Rianimazione”, afferente al Dipartimento di Emergenza, Anestesia e Rianimazione. 

Sono risultati idonei tutti i cinque candidati presentatisi a sostenere le prove concorsuali, in particolare n. 3 specialisti, di cui 2 da stabilizzare e n. 2 specializzande entrambe iscritte all’ultimo anno di specializzazione. 

La Direttrice della Struttura Complessa “Gestione delle risorse umane, formazione e relazioni sindacali” dichiara che, al fine di fronteggiare la grave situazione di emergenza legata al virus COVID – 19, procederà all’immediata assunzione degli idonei disponibili, ivi incluse le due specializzande. 

Il Direttore Amministrativo informa che sono stati pubblicati sul sito web aziendale, nella sezione “Avvisi e concorsi”, due bandi per avvisi pubblici, il primo volto a raccogliere manifestazioni di interesse alla formazione di elenchi di personale medico specializzando o in quiescenza a cui affidare incarichi, in regime di libera professione, per effettuare attività assistenziale nelle aree dell’Emergenza Urgenza, Medica e Diagnostica, il secondo per raccogliere manifestazioni di interesse alla formazione di elenchi di infermieri in quiescenza a cui affidare incarichi, in regime di libera professione, per effettuare attività assistenziale sempre nelle aree dell’Emergenza Urgenza e Medica.

Procedura speciale legata all’emergenza covid 19 - acquisizione di manifestazione di interesse per l'affidamento di incarichi a personale medico specializzando o in quiescenza disponibile a prestare attivita’ assistenziale presso l’Azienda USL della regione Valle d’Aosta ai sensi dell'art. 1 del decreto legge 9 marzo 2020, n. 14

Azienda USL della Valle d’Aosta