Test HPV

Cos’è il Papillomavirus
È un virus ubiquitario che interessa gran parte della popolazione sessualmente attiva, anche in forma latente e che, in alcuni casi può provocare il carcinoma del collo dell'utero.
Il test HPV serve ad individuare e a monitorizzare le donne infettate da alcuni tipi di HPV ad alto rischio; in caso di test HPV positivo si procederà ad effettuare il Pap-test, sullo stesso materiale prelevato.

Come avviene l’esame

Le modalità di esecuzione dell'esame sono analoghe a quelle del Pap test: l’ostetrica applica lo speculum, uno speciale strumento che dilata leggermente l'apertura vaginale in modo da favorire il prelievo, dopodiché inserisce delicatamente una speciale spatola e uno spazzolino che servono a raccogliere piccole quantità di muco rispettivamente dal collo dell'utero e dal canale cervicale da esaminare in laboratorio.

Per chi
Per le donne dai 30 ai 64 anni, il test HPV va ripetuto regolarmente ogni 5 anni.

Dove
Il test HPV viene eseguito presso i Poliambulatori e consultori dislocati sul territorio.

Dopo il test
Se l’esito è negativo, il successivo controllo avviene dopo 5 anni. Se il test evidenzia la presenza di cellule alterate, in laboratorio, sullo stesso materiale prelevato in occasione del test HPV, si allestisce uno striscio del vetrino: se anche questo esame risulta positivo, la donna viene invitata ad eseguire una colposcopia di accertamento; se invece lo striscio risulta negativo, la donna verrà invitata nuovamente dopo un anno per ripetere il test HPV.

Cos’è la colposcopia

Si tratta di un esame indolore che, per mezzo di uno strumento ottico, permette la visione ingrandita del collo dell’utero. La colposcopia può risultare normale (negativa) oppure si possono evidenziare zone di aspetto anomalo sulle quali fare un piccolo prelievo di tessuto (biopsia mirata superficiale).
In seguito, in funzione del risultato della colposcopia e dell’eventuale biopsia, i medici decideranno insieme alla donna interessata il percorso di diagnosi e cura successivo, come previsto dal programma di Screening.

Azienda USL della Valle d’Aosta