Mission

L’obiettivo del servizio psicologico è, in termini generali, quello di contrastare la malattia/disagio psichico e contribuire a costruire la salute e la qualità della vita, attraverso:
  • la modificazione dei processi psicopatologici e al il potenziamento dei fattori protettivi (ridurre la vulnerabilità soggettiva o del sistema relazionale)
L’assistenza psicologica è richiesta per i disagi di natura psicologica, neuropsicologica, intellettiva, affettivo-relazionale e di personalità della. Gli interventi riguardano:
  • Il disagio personale che accompagna in misura diversa ogni esperienza di malattia o di trauma che l’individuo incontra nelle fasi del ciclo di vita
  • La sofferenza emotiva di malati “critici” o affetti da patologie gravi, croniche e/o a prognosi infausta
  • I problemi comportamentali o di personalità che espongono i soggetti a forte rischio per la propria salute fisica e psichica
  • I disturbi mentali nell’area nevrotica, psicotica e sociopatica
  • I disturbi affettivo-emotivi-cognitivi
  • I problemi dell’adattamento e dell’integrazione sociale e scolastica legati a disabilità
  • Le dinamiche relazionali e i problemi di comunicazione che possono ostacolare la normale vita familiare o di gruppo.
Tipologia delle prestazioni psicologiche
Assistenza alla persona:
  1. Il counselling: è un processo di interazione tra due persone (lo psicologo e il cliente) il cui scopo è abilitare la persona a prendere una decisione riguardo a scelte di carattere personale o a problemi o difficoltà particolari che lo riguardano direttamente. Il presupposto è che se una persona si trova in difficoltà il miglior modo di venirle in aiuto non è quello di dirle che cosa fare quanto piuttosto quello di aiutarla a comprendere la sua situazione e a gestire il problema assumendo autonomamente la responsabilità delle scelte eventuali
  2. La diagnosi psicologica: l’insieme delle operazioni valutative che vanno dall’anamnesi, all’inquadramento, all’identificazione di una patologia psichica. La diagnosi richiede, oltre ai colloqui clinici, anche materiale strutturato, i test, e viene stesa attraverso un report finale che abitualmente viene discusso con la persona o inviato ad un committente (Tribunale, Commissione, altro specialista ecc..)
  3. La psicoterapia, è un trattamento che si esplica in diverse forme ed è rivolta alla persona, alla coppia, alla famiglia, ai gruppi, allo scopo di rimuovere, modificare o attenuare il disagio psichico, i sintomi comportamentali disturbanti, di promuovere lo sviluppo della persona e dei sistemi familiari.
  4. Il supporto alle persone coinvolte direttamente o indirettamente in una situazione critica, da parte degli psicologi del Nucleo Psicologico per l’Emergenza, dove il contesto emotivo-relazione è fortemente stressante o si rileva un possibile rischio psicologico per gli utenti o per gli operatori

Le prestazioni psicologiche rivolte alla persona sono soggette a ticket sanitario (con le esenzioni previste dalle normative in vigore).

La Struttura di Psicologia collabora con:

* i servizi sanitari dell’Azienda USL, territoriali ed ospedalieri
* i servizi sociali regionali
* i servizi socio-sanitari per anziani e per persone con patologie croniche ed invalidanti
* le strutture regionali per disabili
* le Istituzioni scolastiche ed educative, attraverso la consulenza psicologica, ai sensi della normativa nazionale e regionale in materia di disabilità e di disagio scolastico
* gli Organi Giudiziari (Tribunale Ordinario, Tribunale per i Minorenni) secondo quanto disposto dalla normativa nazionale e regionale di riferimento.

Azienda USL della Valle d’Aosta