Neurochirurgia - Attività e sala operatoria

L’attività neurochirurgica, che si svolge in regime di consulenza,garantisce la valutazione dei casi di competenza neurochirurgica sia per conto del Pronto Soccorso, relativamente alle emergenze-urgenze, sia per conto dei reparti di degenza.

La guardia attiva diurna si svolge tutti i giorni feriali dalle ore 09: 00 alle ore 17:00, e dalle ore 08:00 alle ore 17:00 nei giorni festivi.

È attiva una reperibilità 24h per la valutazione di casi urgenti al di fuori dell’orario di presenza in ospedale e per eventuali interventi chirurgici urgenti.

L’attività chirurgica si svolge presso la Sala Operatoria Modulare dedicata annessa alla Terapia Intensiva: vengono trattate patologie sia craniche che spinali di natura traumatica, vascolare, tumorale e degenerativa.

Nell’ambito delle patologie craniche vengono trattate tutte le complicanze acute chirurgiche dei traumatismi cranici , le patologie di origine vascolare come gli ematomi intracerebrali spontanei, gli aneurismi cerebrali sanguinanti, le malformazioni artero-venose e le patologie tumorali limitatamente ai casi con sintomatologia acuta e pertanto non programmabili.

Nell’ambito delle patologie spinali, vengono trattate le fratture del rachide ad ogni livello (cervico-dorso-lombare) mediante l’utilizzo delle più moderne metodiche di chirurgia protesica strumentata con approccio sia anteriore (in collaborazione con le equipes di chirurgia toracica e vascolare) che posteriore, le patologie di origine neoplastica (metastasi o tumori primitivi del rachide), e le patologie degenerative (ernie discali espulse,stenosi) limitatamente ai casi urgenti con paralisi da compressione radicolare.

Azienda USL della Valle d’Aosta