Attività svolta

ATTIVITÀ VACCINALI:
Certificazioni:
  • idoneità per patenti di guida
  • idoneità per patenti nautiche
  • idoneità alla detenzione e al porto di armi
  • idoneità allo Sparo mine
  • impossibilità fisica ad esprimere il voto (accompagnamento al seggio)
  • idoneità per la conduzione di impianti a fune
  • idoneità addetti alla sicurezza “buttafuori”
  • certificazione di vaccinazione
PARERI IGIENICO-SANITARI

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI REALIZZAZIONE DI STRUTTURE ED ESERCIZIO DI ATTIVITÀ IN AMBITO SANITARIO, SOCIO-SANITARIO, SOCIO-ASSISTENZIALE E SOCIO EDUCATIVO CON DECORRENZA DAL 01/01/2017:

a) strutture sanitarie semplici e complesse (studi medici, studi di fisioterapia - logopedia e riabilitazione, poliambulatori, cliniche,ecc.
b) strutture socio-sanitarie (es. comunità di recupero, ecc)
c) strutture socio-assistenziali (es. microcomunità, centri diurni, ecc.)
d) studi /ambulatori odontoiatrici - poliambulatori odontoiatrici
e) asili nido e garderies, pubblici e privati
  • pareri per arti e professioni sanitarie (es. massofisioterapia, chinesiterapia, ecc)
  • pareri per detenzione di apparecchi ad emissioni di radiazioni ionizzanti
  • pareri per inconvenienti igienico-sanitari segnalati da Enti o privati cittadini
  • pareri per rilascio di concessioni-autorizzazioni edilizie residenziali, commerciali, ecc.
  • pareri per stabilimenti di produzione di prodotti cosmetici
  • pareri per opere pubbliche : acquedotti, fognature, scuole, ecc.
  • pareri per insediamenti industriali e artigianali
  • pareri per industrie insalubri e a rischio rilevante
  • pareri per realizzazione di impianti di smaltimento e recupero rifiuti
  • pareri per : scarichi civili, industriali e artigianali
  • pareri per attività di barbiere, parrucchiere, estetista e tatuatore
  • pareri per strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere (es. case per ferie, B&B ecc.)
  • pareri per locali pubblici e per edifici ad uso collettivo (es. scuole, palestre, ecc.)
  • pareri per progetti farmacie e attività correlate
  • pareri per piscine e centri benessere
PISCINE E VASCHE AD USO PUBBLICO
Si consiglia di contattare i nostri uffici già in sede di progettazione degli impianti natatori e delle vasche annesse ai centri benessere, in modo da acquisire informazioni utili, relativamente agli impianti di disinfezione e alle modalità di prelievo e controllo dell’acqua di balneazione . Con l’occasione verrà fatta anche una valutazione degli ambienti circostanti in modo da garantire la massima igiene nei percorsi utilizzati per l’accesso alle vasche.
Pareri in collaborazione con l’Amministrazione Regionale
  • rilascio pareri per autorizzazioni e accreditamento di strutture sanitarie, socio-sanitarie, socio-assistenziali
Igiene ambientale:
  • valutazione igienico-sanitaria relativamente ad inquinamenti di tipo ambientale (aria, acqua suolo - eventualmente in collaborazione con A.R.P.A.)
  • sopralluoghi relativamente all’igiene dell’abitato (ispettivi e su richiesta)
Promozione della salute:
  • partecipazione e realizzazione di campagne tendenti a modificare gli stili di vita in relazione a principali fattori di rischio (fumo – alcool – obesità – sedentarietà - incongrui abitudini alimentari - malattie trasmissibili anche sessualmente)
  • coordinamento e programmazione di attività di educazione sanitaria, anche avvalendosi di competenze specifiche di altre Strutture Complesse o competenze esterne (per esempio A.R.P.A.)
Epidemiologia:
  • indagini epidemiologiche a seguito di segnalazioni di malattie infettive
  • studi e valutazioni epidemiologiche sulle principali patologie cronico
  • degenerative
  • attività relative al Registro Malattie Rare e Registro Tumori
Medicina necroscopica:
  • certificazioni necroscopiche sul territorio
  • nulla osta alla cremazione
Igiene Cimiteriale:
  • parere su istituzione di nuovi cimiteri
  • parere su ampliamento di cimiteri esistenti
  • parere su ampliamento o riduzione fascia di rispetto cimiteriale
  • parere in materia di igiene edilizia cimiteriale più area di rispetto
Igiene edilizia
  • parere preventivo per nuove costruzioni o ristrutturazioni di tipo civile
  • parere preventivo per nuovi insediamenti produttivi o ristrutturazione di insediamenti esistenti
  • parere preventivo per opere pubbliche
  • pareri su strumenti urbanistici : piani regolatori
  • parere igiene urbanistica T.U.LL.SS. ex art. 220 e 221
  • parere igiene urbanistica T.U.LL.SS. ex art. 230, 231 e 232 (su strutture ricettive)
  • parere igiene urbanistica T.U.LL.SS. ex art. 216 (su industrie insalubri)
  • parere per certificato di abitabilità/agibilità (su richiesta dei Comuni)
  • parere e certificato di salubrità e insalubrità in materia edilizia residenziale
  • su richiesta, attività di consulenza ed informazione per i progettisti, con esame preliminare e valutazione al fine di concordare soluzioni, per quanto concerne ad esempio: il superamento delle barriere architettoniche, per il risparmio energetico, per la prevenzione impiantistica della Legionellosi, per l'isolamento acustico delle strutture, la protezione dal Radon , ecc.
Altro
  • partecipazione a commissioni di pubblico spettacolo
  • partecipazione a conferenze dei servizi convocate da Pubbliche Amministrazioni
  • attività di vigilanza in collaborazione con SC Farmacia


SEZIONE MEDICINA DEL LAVORO
COMPETENZE
La Sezione di Medicina del Lavoro ha come finalità quella di sviluppare la prevenzione dei rischi per la salute dei lavoratori, con un particolare interesse teso all’individuazione dei fattori di rischio e alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali. Tale attività si esplica ricercando i comportamenti e i provvedimenti idonei a rimuovere i fattori di rischio e migliorare le condizioni di lavoro, attraverso l’attività clinica di sorveglianza sanitaria, di promozione della salute, di informazione ed assistenza ai lavoratori e ai datori di lavoro

ATTIVITÀ SVOLTA

A) attività certificativa di rilascio dell’idoneità lavorativa
La Medicina del lavoro si occupa del rilascio delle seguenti certificazioni di idoneità lavorativa:
  • certificazioni di idoneità alla conduzione di caldaie a vapore;
  • certificazioni di idoneità all'impiego di gas tossici;
  • certificazioni di idoneità, ai sensi della normativa regionale, all’esercizio di attività: Guida Alpina, Operatore di soccorso alpino, Tecnico cinofilo, operatori volontari Protezione Civile;
  • certificazioni per l’astensione anticipata/posticipata dal lavoro per le lavoratrici madri; certificazioni di idoneità, ai sensi della normativa regionale, per l’attività di vigile del fuoco volontario;
  • certificazioni di idoneità specifica al lavoro.
B) attività clinico-diagnostica
  • visite mediche a soggetti ex esposti a sostanze cancerogene; sorveglianza e follow-up di lavoratori che hanno subito un infortunio biologico.
La Medicina del lavoro eroga altresì le seguenti prestazioni diagnostiche:
  • prelievi ematici;
  • spirometria semplice;
  • audiometria;
  • test ergoftalmologico (Visiotest);
  • ossimetria;
  • vaccinazioni obbligatorie e raccomandate nei lavoratori a rischio.
C) attività informativa e di consulenza
  • partecipazione a corsi di informazione rivolti a datori di lavoro e/o lavoratori;
  • valutazione delle idoneità al lavoro con particolare attenzione all'inserimento lavorativo dei minori, valutazione delle idoneità di lavoratori affetti da particolari problematiche sanitarie (etilismo, diabete, … );
  • consulenze di medicina del lavoro richieste da utenti, ditte private e/o enti pubblici.
D) attività formativa
  • partecipazione a corsi di formazione, previsti dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., rivolti a lavoratori e/o datori di lavoro; ·
  • partecipazione a corsi di formazione per responsabili del servizio dei prevenzione e protezione;
  • collaborazione in materia di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro con le organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro;
  • consulenze di medicina del lavoro richieste da privati ed enti pubblici;
  • attività di docenza al corso universitario per infermieri.
E) attività scientifica
La Medicina del Lavoro è stata individuata dall'Assessorato Sanità, salute e politiche sociali della regione Valle d'Aosta quale centro regionale del registro regionale dei Mesoteliomi.

F) attività di partecipazione a Commissioni
  • partecipazione alla Commissione medico-legale ex-art. 5 Legge 300/1970 (valutazione idoneità generica al lavoro);
  • partecipazione alla Commissione ricorsi avverso giudizio del medico competente ex D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.;
Libera professione
I dirigenti Medici della Sezione di Medicina del Lavoro svolgono attività libero professionale in regime intramuraria ed in particolare:
  • Attività di consulenza come medico del lavoro e visite specialistiche
  • Attività di medico competente aziendale ai sensi del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.
  • Attività di docenza per corsi di formazione ed informazione sui rischi lavorativi
Per informazioni contattare l’ufficio LPI
telefono: 0165 54 82 75

    Azienda USL della Valle d’Aosta