La presentazione del Libro “COR-RISPONDENZE”

Presentato il 18 dicembre 2014, il libro “COR-RISPONDENZE” all’interno della biblioteca ospedaliera “Maria Bonino”

Il primo evento culturale letterario promosso dalla biblioteca “Maria Bonino” ha avuto luogo, 18 dicembre 2014, alle ore 18:00. La biblioteca che, lo ricordiamo, è una struttura pubblica, parte integrante del Sistema Bibliotecario Valdostano (e quindi aperta a tutti i cittadini) dopo questa “prima” intende proseguire con altre iniziative di carattere culturale, all’insegna del progetto aziendale “Ospedale: porte aperte alla cultura”.

I protagonisti dell’evento letterario sono stati Paola Neyroz e il libro intitolato “Cor-rispondenze – La comunicazione epistolare come modalità di sostegno alle persone in lutto”, di cui Paola è coautrice. Nel corso della presentazione è stata affiancata da Katy Paillet e da Carlo Rossi che hanno letto e interpretato alcune pagine del volume.

“Cor-rispondenze” è un programma d’intervento per il supporto alle persone in lutto tramite lo scambio continuativo, privato e gratuito di lettere (ma anche di e-mail). “Nella lettera - come ha sottolineato Paola Neyroz - confluiscono le emozioni, i pensieri intimi, e si fissano sulla carta riflessioni che potrebbero andare perse in una narrazione verbale”. Il programma si fonda sulla metodologia della scrittura epistolare appositamente ideata e utilizzata da Nicola Ferrari, che ha attivato da oltre 13 anni il servizio.

Ricordiamo che il libro, edito dalla Narcissus, è stato pubblicato nel marzo 2014 e può essere acquistato on line (Amazon, ecc.) al prezzo di euro 12,00.

Oltre a Paola Neyroz sono intervenuti alla serata Giorgio Galli, giornalista, direttore della SC Comunicazione dell’Azienda USL e dirigente della biblioteca “Maria Bonino”, Joseph Rivolin, giornalista, scrittore, dirigente della struttura regionale Beni archivistici e bibliografici della Valle d’Aosta e coordinatore del Sistema Bibliotecario Valdostano. Giuseppe Cafforio e Marco Musi, rispettivamente direttore della SC Psicologia e dirigente medico della struttura Cure Palliative (Hospice) dell’Azienda USL. Preciso ed efficace il loro contributo, sulla base delle esperienze lavorative quotidiane e di quelle organizzative messe in campo dalla USL.

Allegati

pdf - 453,83 kbLocandina [453,83 kb]

flv - 18,69 mbVideo servizio RAI [18,69 mb]

Galleria fotografica

Azienda USL della Valle d’Aosta