Educazione Continua in Medicina E.C.M.

Crediti ECM: come si possono acquisire?

1. Formazione Residenziale / FR

2. Formazione sul campo/FSC di tipologia A (Gruppi di lavoro/miglioramento/studio; Audit clinico; Ricerca) e B (Tirocinio, Addestramento, Stage)

3. Formazione a distanza / FAD

4. Attività di docenza, tutoring, ruolo di Responsabile Scientifico e di Progetto in corsi accreditati

5. Attività di tutoraggio per tirocini di valutazione e/o obbligatori (esame di abilitazione, internato studenti in medicina, formazione MMG, professioni sanitarie)

La Commissione Nazionale per la Formazione Continua ha determinato che per il triennio 2014-2016 il debito formativo per tutte le professioni ECM è di 150 crediti.

Il debito formativo individuale può variare applicando i criteri fissati dalla Determina della CNFC del 17 Luglio 2013.

Per i liberi professionisti non esiste una calendarizzazione annuale vincolante, mentre i lavoratori dipendenti sono tenuti a rispettare una pianificazione di 50 crediti/anno salvo eventuali riduzioni o esoneri.

Diversamente dal triennio precedente tutti i crediti possono essere ottenuti mediante la partecipazione a corsi FAD senza più alcuna limitazione.

Per il dettaglio sulle modalità di acquisizione e riconoscimento dei crediti vedere l’allegato alla deliberazione della Giunta regionale n° 480 del 9 marzo 2012 “Criteri per l’assegnazione di crediti alle attività ECM”.

 

Organi preposti alla registrazione e attestazione dei crediti ECM
La registrazione dei crediti si effettua presso gli organi di seguito indicati:

  • Ordini o Collegi professionali per il personale dipendente e convenzionato del Servizio Sanitario Regionale (SSR) iscritto a Ordini o Collegi Professionali
  • Azienda USL - Ufficio formazione per i dipendenti del Servizio Sanitario Regionale (SSR) per i quali non vi è obbligo di iscrizione a Ordini o Collegi Professionali
  • Amministrazione Regionale per i liberi professionisti o dipendenti di strutture private per i quali non vi è obbligo di iscrizione a Ordini o Collegi Professionali

L’attestazione dei crediti sarà rilasciata dagli Ordini/Collegi professionali di riferimento.

La registrazione dei crediti ECM
Il gestionale informatizzato contiene il DOSSIER FORMATIVO di ogni operatore del Sistema Sanitario Regionale.

  • Per i corsi organizzati dall’Azienda USL la registrazione dei crediti avviene automaticamente nel dossier formativo, dopo la chiusura dei corsi a sistema.
  • Per i corsi autorizzati come FUORI SEDE la registrazione avviene presentando agli organi preposti l’attestato con i crediti ECM
  • Per i corsi interamente sponsorizzati, o effettuati dagli operatori senza la scheda di autorizzazione fuori sede, la registrazione avviene presentando agli organi preposti l’attestato con i crediti ECM

Si raccomanda di conservare comunque con cura il libretto rosso rilasciato nella fase sperimentale dell’ECM.

Cosa è necessario fare per richiedere la partecipazione ad una iniziativa di AGGIORNAMENTO FUORI SEDE?

  • Compilare la scheda di iniziativa fuori sede in tutte le sue parti; farla firmare a tutti gli attori previsti e protocollare; allegare il programma – la scheda viene di norma trasmessa dalla segreteria del Dipartimento di appartenenza all’Ufficio Formazione, per l’espletamento dell’iter di autorizzazione e gli inserimenti dei dati relativi alla stessa nel gestionale informatizzato. Deve pervenire almeno 15 giorni prima della data dell’iniziativa.

Dopo l’effettuazione del corso:

  • Compilare il modello dell’indennità di trasferta ed inviarlo, allegando gli scontrini e tutta la documentazione relativa alle spese, alla Struttura Complessa Personale – Ufficio indennità accessorie, entro 60 giorni.

ATTENZIONE
In caso di SPONSORIZZAZIONE di TUTTI I COSTI non si deve compilare la scheda “FUORI SEDE”, ma utilizzare il CONGEDO STRAORDINARIO.

Allegati

Azienda USL della Valle d’Aosta